test Individual Effectiveness

 

test ie

INDIVIDUAL EFFECTIVENESS

Lo strumento di misurazione dell’intelligenza emotivatest ie

Nel 1996 Daniel Goleman ha divulgato nel mondo la conoscenza dell’Intelligenza Emotiva. Da allorac’è stato un crescente interesse nei confronti di questo argomento.

Benché il concetto non sia nuovo, è stato solo recentemente riconosciuto e accettato come un elemento vitale per avere successo.

La continua accelerazione del mondo del business e la pressione della competizione globale rendono sempre più necessarie le capacità di tollerare lo stress, auto-motivarsi, saper gestire le relazioni, essere Leader autentici, essere consapevoli di ciò che ci sta accadendo intorno, essere creativi ed efficaci.

Queste caratteristiche diventano fondamentali per gestire sia il proprio lavoro che la propria vita al meglio.

Alcune evidenze:

• Le tre capacità più ambite dall’MBA sono: abilità di comunicazione, abilità interpersonali e iniziativa.

• Una ricerca dell’UCLA ha rivelato che solo il 7% della Leadership di successo è attribuibile all’intelletto; il 93% del successo deriva da fiducia, integrità, autenticità, onestà, creatività, presenza e adattabilità.

Cos’è l’Intelligenza Emotiva

L’Intelligenza Emotiva è ciò che distingue la performance ordinaria da quella superiore, sia negli individui che nei team, è ciò che consente di passare dal “buono” all’ “eccellente”.

L’IE nel modello di Individual Effectiveness è intesa come l’integrazione fra Emozioni, Pensieri e Azioni. Ha a che fare con il “pensare” le proprie Emozioni e con il “sentire” i propri Pensieri nel decidere quali azioni intraprendere.

L’IE non è la capacità di fare qualcosa (non c’è utilità nel saperlo fare se non lo si mette in pratica), ma la pratica di integrare pensieri ed emozioni nella guida del nostro comportamento. A volte abbiamo la capacità di farlo, ma spesso non riusciamo a causa di limitazioni, paure o abitudini di comportamento che ignorano le emozioni.

L’IE ha a che vedere con la motivazione che sottende ai nostri comportamenti.

L’IE è composta da due aspetti:

Intelligenza Intrapersonale – essere intelligenti nel comprendere cosa sta accadendo dentro di noi (Self Awareness) e agire di conseguenza (Self Management)

Intelligenza Interpersonale – essere intelligenti nel comprendere cosa sta accadendo agli altri e tra gli altri (Other Awareness) e agire di conseguenza (Relationship Management).

Cos’è l’Individual Effectiveness

Per modificare stabilmente i propri comportamenti è necessario un cambiamento a livello profondo di emozioni ed atteggiamenti. Individual Effectiveness va oltre i tradizionali test psicometrici, per creare cambiamenti duraturi nelle persone.

Applicando le più recenti tecnologie di Intelligenza Emotiva e Dinamiche Relazionali, questo strumento aiuta a misurare le caratteristiche fondamentali che determinano la Leadership di successo, le relazioni basate sulla fiducia, l’alta performance, il benessere e la produttività.

Il questionario misura 16 scale dell’Intelligenza Emotiva:

1.  Autostima
2.  Stima degli altri
3.  Consapevolezza personale
4.  Consapevolezza degli altri
5.  Resilienza Emozionale
6.  Potere Personale
7.  Determinazione agli obiettivi
8.  Flessibilità
9.  Apertura Personale
10. Invito alla fiducia
11. Fiducia negli altri
12. Prospettiva equilibrata
13. Espressione e controllo emozionale
14. Gestione dei conflitti / assertività
15. Interdipendenza
16. Apprendimento riflessivo

Attraverso le 16 scale, rispondendo e dando un valore alle domande/affermazioni del questionario, l’Intelligenza Emotiva diventa misurabile e predittiva delle performance.

Caratteristiche dell’Individual Effectiveness

  • – Permette di spiegare come gestiamo le nostre risorse interne per risultare pienamente efficaci.
  • – È basato su un modello coerente e integrato che include i più recenti studi sull’Intelligenza Emotiva sviluppati negli ultimi anni.
  • – È uno strumento diagnostico che evidenzia punti di forza e specifiche aree di miglioramento.
  • – È il primo questionario che fornisce l’indice di misurazione delle “fluttuazioni” del comportamento umano (passivo-aggressivo, dipendente-indipendente, pessimista-ottimista).
  • – Integra diversi livelli di analisi, dalle convinzioni (per esempio su di sé) alle competenze (per esempio la gestione dei conflitti).
  • – È disponibile nella versione on-line e fornisce diversi report interpretativi, inclusa l’analisi a 360°.

 Applicazioni dell’Individual Effectiveness

 SVILUPPO DELLA LEADERSHIP                                   

Costituisce un approfondito quadro di riferimento per strutturare programmi di Personal, Business ed Executive Coaching.

 COACHING

L’Intelligenza Emotiva è ciò che distingue un Leader di “alto livello” da un Leader “competente” in termini di atteggiamento e di efficacia interpersonale.

 WORK LIFE BALANCE E STRESS

Gestire al meglio sè stessi e la propria vita è fondamentale per gestire al meglio periodi avversi o di forte pressione.

 SELEZIONE DEL PERSONALE

In fase di selezione i risultati del test possono aiutare ad evidenziare eventuali aree critiche o prevedere come il candidato risponderà a specifici compiti richiesti dalla posizione.

 UTILIZZO CON ALTRI TEST

Il questionario Individual Effectiveness è complementare ad altri test sulla personalità (per esempio all’MBTI). Mentre questi test misurano preferenze e caratteristiche stabili, l’Intelligenza Emotiva guarda al perché dei nostri comportamenti ed alle emozioni che sottendono le nostre motivazioni.

 SVILUPPO PERSONALE

Un’ alta Intelligenza Emotiva consente di “essere al proprio meglio”. Ogni persona ha un enorme potenziale che può essere bloccato da paure, rigidità e difese.

Aumentare il proprio livello di conoscenza dell’IE aiuta a crescere e cambiare.

“La mente intuitiva è un regalo sacro e la mente razionale è un servitore fedele. Noi abbiamo creato una società che onora il servitore e ha dimenticato il regalo”. Albert Einstein

PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SPECIFICHE AD ESEMPIO, SU COME SI ESEGUE IL TESTE E IL RELATIVO COSTO SCRIVICI NEL NOSTRO FORM CONTATTI

Veronica Altosinno  e  Sergio Amatulli

Coaching Aziendale
389/5096796
info@humanperformance.it

Facebook Comments