5 MODI PER STACCARE LA SPINA E DIVENTARE UN LEADER MIGLIORE (senza stress)

stress
coachingaziendale.info

L’abilità di gestire le proprie emozioni e mantenere stabile il proprio umore nei momenti di stress è strettamente collegata alla nostre performance di leader. Il mito che la nostra mente lavorerebbe meglio quando siamo in allerta e sotto pressione è stato scardinato già molto tempo fa.

La leadership implica la capacità di gestire efficacemente il nostro tempo, gli eventi stressanti e l’equilibrio tra lavoro e vita privata. Nel mondo odierno, in veloce evoluzione, governato da velocità e tecnologia, che ci consente di essere connessi 24/7, è diventato un “lusso” notevole quello di “staccare la spina”.

Ma come sconfiggere le tue fonti di stress quando c’è un’agenda piena di appuntamenti programmati e altre responsabilità che aspettano solo te? Qui ci sono 5 strategie vincenti per riconnettersi con il proprio vero io, che ti permettono di avere successo sia nella tua vita professionale che in quella privata.

1) Mettiti offline

Non portare le tue abitudini lavorative a casa. Essere connessi a device che invadono il tuo tempo libero con notifiche su questioni di lavoro è la più comune delle abitudini odierne (e una delle meno salutari). Molti manager e leader hanno difficoltà a godere del proprio tempo libero proprio perché la loro mente è costantemente distratta da attività relative al loro lavoro. Le ricerche mostrano che quando siamo attratti da qualcosa, le nostre cellule cerebrali rilasciano dopamina che ci stimola a ripetere l’azione. Questo può spiegar perché quasi il 17% delle persone non può stare più di due ore senza rispondere a nuove email di lavoro anche durante il weekend e le vacanze. Il successo non è associato al fatto di essere continuamente di corsa. Per quanto possa sembrare difficile, spingerti a disconnetterti dal tuo lavoro, anche per un breve tempo, aumenterà la tua produttività totale.

Le persone che si prendono delle pause e si staccano dalla routine lavorativa sono effettivamente più efficienti e fanno progressi migliori. Quindi, anche quando sei in ufficio, ricorda di mettere un attimo il lavoro in stand-by se senti di non essere in un buon momento.

2) Nutri le tue passioni fuori dal lavoro

La tua giornata non finisce quando esci dall’ufficio. Usa il tuo tempo libero per dare una scossa al tuo lavoro focalizzandoti sulle attività che risvegliano in te passione ed entusiasmo, impegnandoti in attività che ti alleviano lo stress. Leggi un libro, guarda un buon film, impara una nuova lingua, prova una nuova ricetta o viaggia più spesso verso nuove esperienze.

3) Fai crescere le tue relazioni

Staccare la spina non significa che devi praticare l’isolamento sociale. Al contrario, implica gestire meglio le tue relazioni. Il troppo lavoro e lo stress possono portare ad irritarti quando senti una battuta o un commento ironico. Perciò prenditi una pausa dal lavoro e abbraccia il tuo bisogno di connessioni umane. Ricorda che è molto importante ricaricare la tua mente quotidianamente dedicando il tempo dopo il lavoro a te stesso, alla tua famiglia e amici. Spendere tempo di qualità con le persone care è un meraviglioso modo per disconnettersi. Fatti una chiacchierata con le persone veramente valide per te e di cui ti fidi: conservare buoni rapporti e conversazioni aperte ti aiuterà a mantenere l’equilibrio e a prendere migliori decisioni.

4) Medita

Essere sottoposti a troppo lavoro può invadere la tua mente con inutili preoccupazioni. Una delle best practices per ricaricare la tua mente è meditare. La meditazione è nota per la capacità di costruire un ambiente fertile per i momenti illuminanti. E’ ora di sfidare te stesso a fare qualcosa di meno stressante: usa esercizi di respirazione profonda per svuotare la tua mente. Solo pochi minuti di giorno e di sera sono sufficienti a migliorare la concentrazione e il funzionamento del cervello, ad aumentare la creatività e la resistenza allo stress. In tal modo, acutizzerai la tua abilità di prendere ottime decisioni e diventerai un leader più efficace.

5) Definisci dei confini

C’è sempre un’ultima cosa da fare, un piccolo dettaglio da controllare. Dire sì permette alle opportunità di presentarsi, ma dire no può anche portare a migliori opportunità. Scegli la qualità, invece della quantità, definisci dei confini e gestisci stress e tempo in modo saggio. Ricorda che tu sei più produttivo quando sei pienamente ricaricato. Quando programmi le tue giornate, fallo razionalmente anticipando in quale punto la tua performance inizierà a declinare. Alte performance e stakanovismo non vanno d’accordo. Ecco perché è importante definire i tuoi limiti chiaramente, prenderti un giorno libero, delegare i compiti e stabilire una linea netta tra lavoro e vita privata.

La leadership può essere un percorso con molti ostacoli e momenti stressanti (approfondisci leggendo anche questo articolo). Se sei consapevole che lavorare troppo ha un impatto negativo sulla tua carriera, lo prenderai seriamente.

I leader di successo non possono lavorare efficacemente a lungo in una situazione di “riserva”. Ecco perché permetterti di disconnetterti è importantissimo.

Assicurati di essere sulla via giusta per il successo interrompendo le abitudini negative nella tua vita.

Prova queste strategie e tira fuori la tua versione migliore!

Mi farebbe piacere se volessi condividere con me le tue considerazioni al riguardo, come anche se volessi condividere questo articolo, premiando il “tempo” dedicato a questo.

Grazie davvero!!

Sergio Amatulli

Facebook Comments
Sergio Amatulli
Seguimi

Sergio Amatulli

Sergio Amatulli at Human Performance Italia
Sergio Amatulli è il fondatore della Human Performance, un esperto Executive e Team Coach, Docente in ambito Soft Skills, si occupa di sviluppo di progetti di cambiamento e sviluppo organizzativo in azienda. Opera in tutto il Nord Italia, ed è un appassionato studioso di Leadership e Intelligenza Emotiva.
Svolge spesso interventi come Temporary Manager nel ruolo di Direttore Organizzazione e Formazione, presso piccole e medie imprese.
Sergio Amatulli
Seguimi

2 thoughts on “5 MODI PER STACCARE LA SPINA E DIVENTARE UN LEADER MIGLIORE (senza stress)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *