I MIGLIORI 9 LIBRI DA LEGGERE SULLA CRESCITA PROFESSIONALE (di Sergio Amatulli)

crescita professionaleSi conclude con questo articolo dedicato alla crescita professionale, la serie dei “il meglio di” dei libri assolutamente consigliati sui temi affrontati da questo blog: Coaching, Leadership e Crescita Professionale.

Caro Lettore, sperando che ti siano piaciuti i precedenti due articoli che hanno formato questo “trittico” dedicato ai libri che non possono mancare nella biblioteca personale di chi lavora nel mondo delle HR (sia in azienda che da consulente), dedicati a quelli che io consiglio sulla Leadership e sul Coaching aziendale, oggi questo breve percorso si conclude con le mie proposte di letture sul tema della Crescita Professionale.

L’idea di scrivere questi tre post, è nata dalla voglia di condividere le tantissime letture che mi hanno formato e accompagnato in questi 13 anni di carriera come Executive Coach e Formatore, e quindi aiutare chi vuole approfondire questi argomenti in maniera semplice e flessibile, a muoversi nell’oceano delle pubblicazioni esistenti.

I libri che ho consigliato hanno in comune delle caratteristiche: riescono ad esprimere concetti e strategie efficaci in modo semplice, e riescono ad ispirare! Per me sono due elementi d’obbligo, con cui ritengo che tutto il mondo della formazione e sviluppo manageriale in Italia, deve (o avrebbe già dovuto) fare i conti nel suo processo di crescita, e perché no, di “selezione darwiniana”.

Ora però è giunto il momento di passare ai miei libri selezionati per l’argomento Crescita Professionale, chissà che le prossime festività possano essere la giusta occasione per fare o farvi un regalo e leggerli:

1. Vincere (di Jack Welch)

Vincere è uno dei libri che più mi ha ispirato. Scritto da chi ha condotto General Electric ad essere un’azienda di successo in tutto il mondo, questo libro è considerato una bibbia per chi ricerca l’eccellenza nel lavoro. Jack Welch ha il pregio di riuscire esprimere con efficacia l’importanza dei valori, della trasparenza, della responsabilità, della corretta gestione di un cambiamento, e dell’equilibrio tra vita privata e lavoro. Se non lo avete letto fatevi un regalo.

2. La Self-Leadership e l’One Minute Manager (di Ken Blanchard)

Come già detto, ho una particolare passione per Ken Blachard e trovo efficace le sue pubblicazioni sul management, della serie “One Minute Manager”. In questo libro, nella sua consueta modalità del racconto di una favola, Blachard descrive le vicissitudini di un giovane Manager alle prese con le difficoltà di chi deve gestire se stesso, l’operatività ed un piccolo gruppo di persone. Sarà aiutato da una “maga” che gli “aprirà gli occhi”. Divertente, efficace, e foriero di spunti interessanti.


3. Chi ha spostato il mio formaggio (di Spencer Johnson)

Lo hai già letto? Se non lo hai fatto, non puoi perderlo. A qualcuno all’inizio può sembrare una favola, troppo lontana dalla realtà, la solita americanata insomma. In realtà questo tascabile da solo, è stato una delle letture preferite di quasi tutti i miei coachee, siano essi stati dei Manager di livello o professionals di livello intermedio. Li ha aiutati a capire meglio i propri atteggiamenti, in che modo possono apparire e creare reazioni se visti dall’esterno, quali possono essere i vantaggi e gli svantaggi del cambiamento. Questo libro ruota attorno al tema del cambiamento personale e sulle sue opportunità, come anche sui rischi che si corrono cercando di fermare “il mondo” che è in continua evoluzione. Consigliatissimo.

4. Abitudini da un milione di dollari (di Brian Tracy)   

E’ un libro che offre degli spunti importanti per chi non ha una grande esperienza nel campo dello sviluppo professionale e personale. L’autore è un autorità nel campo dello sviluppo professionale, e in questo libro descrive in modo semplice e concreto, concetti chiave per trasformare il proprio atteggiamento e comportamento, e per raggiungere un’autoefficacia che garantisca un cambio di passo e mentalità. Purtroppo non è attualmente disponibile nei più noti store on line. Io come di consueto vi lascio il link ad Amazon, ma se trovate uno store in cui è disponibile segnalatemelo pure. Sconsiglio il DVD del corso omonimo.

5. Le 7 regole per avere successo (di Stephen Covey)

Altro best seller che è diventato un “must” del settore, scritto da uno dei più noti consulenti di management al mondo.  Il titolo originale The 7 Habits of Highly Effective People rende meglio l’idea su ciò che Stephen Covey vuol trasferire al suo lettore. Non è un manuale ma un percorso, un approccio, il cui proposito essenziale è imparare a gestire la propria vita in modo veramente efficace: ovvero come ottenere risultati, in linea con i propri obiettivi. Il volume costituisce un “metodo” che, se correttamente applicato, permette di aumentare la capacità di raggiungere obiettivi personali e professionali, ma anche di sviluppare migliori relazioni private e di lavoro. Anche per questo libro, vale lo stesso discorso di prima, non è attualmente disponibile nei maggiori store on line, e vi prego di segnalarmene la disponibilità se lo trovate.

6. Fai di te stesso un brand (di Riccardo Scandellari)

Parlando di crescita e sviluppo professionale, al giorno d’oggi sempre più social, ed in cui la web reputation ha un valore crescente, il personal branding ha di conseguenza un ruolo importante. Sia come visione di sé stessi sia nell’attivare le corrette strategie per guadagnarsi la giusta visibilità (nella professione, in azienda). Il libro di Skande, aiuta a creare un’immagine chiara e coerente di se stessi e del proprio brand.

7. I su e giù della Vita (di Spencer Johnson) 

Il sottotitolo è molto efficace: Trasforma i momenti di crisi in un vantaggio. Infatti è proprio questo il tema centrale: tutti noi ci ritroviamo ad affrontare momenti di crisi personale e professionale, e sapere come uscirne, avere una “traccia”, un ispirazione, è un grande aiuto per non rimanere invischiati a lungo nel “fondo del barile”. Il libro propone anche un elemento importantissimo ed essenziale: l’obiettivo non può essere soltanto uscire dal momento difficile, ma l’obiettivo deve essere anche trasformare l’esperienza in risorsa: e diventa risorsa se il momento critico è occasione di apprendimento. Purtroppo si sta facendo fatica a trovarlo negli store più comuni. Segnalami se ne trovi qualcuno.

8. Avanti tutta! (di Kenneth Blanchard)  

In un particolare periodo della mia vita, nella fase di transizione da Responsabile in azienda a impreditore/libero professionista, ho amato moltissimo questo libro. Indica in modo efficace come creare una Vision per la vita professionale e per quella personale, quanto sia importante, e su quali elementi già in nostro possesso basarla. Lo consiglio vivamente.

9. Il potere di cambiare (di Giovanna D’Alessio)

Ritengo questo libro molto efficace per chi desideri trovare spunti specifici e scientifici per modificare e migliorare se stessi. L’ho già consigliato per le letture suggerite per il Coaching, ma lo suggerisco vivamente anche come vero e proprio percorso di trasformazione personale.

Se sei interessato alla Crescita Professionale, di sicuro voglio aggiungere un opportunità valida per un periodo ristretto, che ritengo possano essere interessanti:

Qui si concludono i miei suggerimenti. Anche in questo caso avrebbero potuto entrare in questa mia personale classifica, centinaia di altri titoli che ho tralasciato: alcuni per incosapevolezza (ovvero non li conosco), altri per scelta (non ho una particolare predilezione per i Guru italiani dello sviluppo personale).

Come specificato anche nei precedenti due articoli, voglio pensare che siano indicazioni “in progress”. Quindi mi piacerebbe raccogliere i tuoi suggerimenti e fra qualche tempo aggiornare questa lista con nuove idee sui libri per crescita professionale.

E tu cosa ne pensi dei libri elencati? Se li hai letti, che impatto hanno avuto sul tuo percorso di crescita?

A presto
Sergio Amatulli

Se vuoi essere aggiornato su articoli, risorse, contenuti e consigli, iscriviti alla nostra newsletter qui


 

Facebook Comments
Sergio Amatulli
Seguimi

Sergio Amatulli

Sergio Amatulli at Human Performance Italia
Sergio Amatulli è il fondatore della Human Performance, un esperto Executive e Team Coach, Docente in ambito Soft Skills, si occupa di sviluppo di progetti di cambiamento e sviluppo organizzativo in azienda. Opera in tutto il Nord Italia, ed è un appassionato studioso di Leadership e Intelligenza Emotiva.
Svolge spesso interventi come Temporary Manager nel ruolo di Direttore Organizzazione e Formazione, presso piccole e medie imprese.
Sergio Amatulli
Seguimi

5 thoughts on “I MIGLIORI 9 LIBRI DA LEGGERE SULLA CRESCITA PROFESSIONALE (di Sergio Amatulli)

  1. Ciao un mio сollega mi hа mandato lla url di questo sito e
    sono passatɑ a vedere com’è. Mі piɑce parecchio.
    Aggiᥙnto tra i preferiti. Magnifіco sito e grafiсa spettacolosо!

  2. Ciao Sergio, grazie per la selezione di libri che hai fatto. Ho letto solo il primo di Welch. Le tue recensioni mi hanno fatto venire voglia di leggere anche gli altri! 🙂

    1. Grazie a te Ciro per aver voluto lasciare un tuo commento a questo articolo.
      L’approvazione del proprio lavoro fa sempre piacere.
      Buona vita
      Sergio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *